Acconciature natalizie

196 2
5
(1)

Il Natale è ormai dietro l’angolo. Non sarà il Natale di sempre, ma rimane pur sempre Natale.

Approfitto del tema natalizio per sfoggiare finalmente questa meravigliosa quanto stravagante acconciatura realizzata da Manuela, per il concorso Shamuratov Champions Awards 2020. 🏆 Nulla sarebbe stato possibile senza lo splendido make-up ad opera di Noemi Imperiale e, naturalmente, alla compagnia della mia “partner in crime”: Valentina Franco, modella insieme a me per questa folle impresa.

🎄 Merry Christmas!

Mentre il mio simpatico alberello 🎄 concorre per la “Unique Nomination“, la splendida acconciatura di Vale gareggia per la categoria “Romantic” 🌺.

Se le foto (e le acconciature) vi sono piaciute, lasciate un “👍🏻” sulle pagine delle ragazze che ho linkato sopra. Il concorso non è ancora terminato e Manu ha bisogno del nostro supporto! 💪


Ammettetelo… siete in ansia perché starete già pensando: “non riuscirò mai a fare una cosa simile… adesso come faccio?”.
Bene, non temete, le possibili soluzioni sono due:

  1. Contattare Manuela e Noemi in tempo per il cenone di capodanno;
  2. Seguire i consigli sotto per qualche acconciatura… più semplice. 😅

Scherzi a parte, ho deciso di scrivere un articolo utile per darvi qualche spunto per creare delle acconciature semplici ma d’effetto, da sfoggiare… a casa, durante le feste. 😂

Treccia & Chignon

Iniziamo con uno chignon apparentemente complicato ma, di fatto, abbastanza semplice da fare se si hanno i capelli lunghi e lisci.

Fate prima una coda alta, dividetela in due, arrotolatela su se stessa e fatela girare più volte intorno all’elastico, tenendo l’altra metà separata.

Bloccate il piccolo chignon che avete appena creato con una forcina, sfruttate i restanti capelli per fare una piccola treccia e arrotolatela intorno alla base dello chignon senza stringere troppo per ottenere un bel risultato.
Se avete qualche capello fuori posto, bloccatelo con un po’ di lacca e il gioco è fatto. 💁🏻‍♀️


Un’acconciatura coi fiocchi 🎀

Scusate per il titolo ma non ho saputo resistere. 🤦🏻‍♀️ Questa acconciatura è un po’ più complessa rispetto alla precedente. Ma se avrete pazienza (e, magari, 2 specchi) verrà fuori davvero uno splendido risultato.

Come prima cosa, dividete i capelli in 3 ciocche: 2 esterne piccole e una centrale. Unitele al centro con un elastico e fate come per creare una seconda coda, senza però tirarla fuori del tutto e creando una sorta di “pallina”.

Con le dita, separate la pallina come per creare le estremità di un fiocchetto e usate delle piccole forcine per tenere le estremità separate (foto 4/5).

Utilizzate una sottile ciocca presa dai capelli liberi per girarla attorno alla parte centrale del fiocchetto, da dietro verso l’alto e poi di nuovo.


Il metodo della “fascetta”

In questo video-tutorial di Talking About Passions, per la rubrica #TAPbeauty dedicata ai consigli su makeup ed haircare di Elena, al minuto 9:58 scopriremo un metodo pratico per mantenere la nostra bella piega mossa senza dover necessariamente ricorrere a piastre o ferri.

Un’ottima tecnica anche per i meno pratici, che richiede come unici accessori una fascetta e delle forcine per capelli.

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo o lasciatemi un commento! ✌🏻

Quanto ti è piaciuto questo post?

Esprimi il tuo parere con un voto.

Wooow! Sono felice 🙂 5 / 5. Totale voti: 1

Ancora nessuno a votato, potresti essere il primo!

Aura

Aura

Mi chiamo Aura e ho una grande passione per il mondo dei social media e della moda... non l'avreste mai detto, eh? 😅

2 comments

  1. Grazie per tutti i consigli che ci dai! 🤟🏻💕

    1. Duciii <3 grazie a te, per coinvolgermi sempre nelle tue bellissime follie!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.